Tomiyasu: “Idolo Miura. Sogno il Bologna in Europa e una medaglia a Tokyo”

Takehiro Tomiyasu in allenamento a Castedelbole.

Il giapponese rossoblù si confessa: “Sono diventato calciatore grazie a un volantino. La Juve? Possiamo farle del male”

Un umile ciclone. E calciatore grazie a un volantino. Ventuno anni, timido eppure esondante in fascia destra, Takehiro Tomiyasu è stato pagato 6 milioni e oggi vale semplicemente 4 volte di più. Ex attaccante e nuotatore, il giapponese del Bologna si… spalanca. Umiltà e potenza.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *