Patric disfa finalmente la valigia: ora è amuleto e uomo spogliatoio!

Il jolly spagnolo ha conquistato Simone Inzaghi, i compagni di squadra e anche i tifosi che prima non lo vedevano di buon occhio

Corni, ghiande e quadrifogli. Portafortuna da tutto il mondo, ma Inzaghi ha Patric e se lo tiene stretto. Amuleto di campo e spogliatoio. Quando gioca lui, la Lazio non perde (quasi) mai: 15 partite quest’anno, undici da titolare e solo due sconfitte. Contro la Spal, a settembre, Patric uscì al 48esimo con la Lazio sopra di un gol, poi perse 2-1.

Dieci vittorie e tre pareggi, uno fondamentale. Perché da lì, e da quella rimonta in 45’ da 0-3 a 3-3, la banda Inzaghi ha iniziato a credere al sogno scudetto (21 risultati utili di fila). “Impossibile dimenticare quella gara, fu una delle migliori mai giocate”. Parola di Patric. Lazio-Atalanta, biancocelesti sotto 0-3 all’intervallo, Inzaghi toglie Marusic e mette lo spagnolo a fare l’esterno. Soluzione vincente, pareggio in extremis.

Acquisto maglie calcio replica online,maglia Lazio replica personalizzate,per fornire il miglior servizio al prezzo più basso. Benvenuti a questo acquisto.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *