Cavani ok, ma poi? Senza Lautaro, a Conte servono altre due punte

Le cessioni di Icardi e del Toro per finanziare la ristrutturazione. Ma con Sanchez ai saluti ed Esposito in prestito, in attacco attorno a Lukaku sarà rivoluzione. Ecco i progetti nerazzurri

Due addii di lusso per finanziare la ristrutturazione. Con le cessioni di Icardi e Lautaro l’Inter potrebbe mettere da parte un tesoretto importante per rinforzare la rosa in tutti i reparti. Resta però un dubbio legato all’attacco, che sarà totalmente rivoluzionato. Solo Lukaku oggi è sicuro di rimanere in nerazzurro, mentre Sanchez tornerà al Manchester United una volta scaduto il prestito.

Poi? Lautaro al Barcellona aprirebbe la strada di Appiano per Cavani, ma poi dietro all’ipotetica coppia Lukaku-Cavani l’Inter dovrebbe piazzare altri due colpi, considerando che anche Sebastiano Esposito è destinato ad andare via in prestito, per trovare continuità di rendimento e un minutaggio importante.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *