Il pronostico di Garcia: “Inter e Lazio? Alla fine arriverà la Juve”

Rudi Garcia. AFP

Il tecnico del Lione: “I bianconeri hanno l’esperienza per vincere. Un mio ritorno a Roma? Mai dire mai, ma adesso sto bene e voglio vincere qui”

L’emergenza coronavirus ha costretto la Champions League ha interrompere bruscamente il suo programma, con quattro partite di ritorno degli ottavi ancora da disputare. Tra queste c’è anche Juventus-Lione che si sarebbe dovuta giocare la sera del 17 marzo scorso. Ai bianconeri, reduci dalla sconfitta per 1-0 dell’andata, figlia di una brutta prestazione, sarebbe toccato l’onere di tentare di ribaltare il risultato.

GARCIA È PRONTO—   La Uefa ha stilato il suo programma e la partita tra Juve e Lione, epidemia permettendo, dovrebbe disputarsi tra il 7 e l’8 agosto prossimo. A sperare di poter tornare presto in campo c’è anche Rudi Garcia, che non vede l’ora di sfidare nuovamente la Juve: “Speriamo di poter andare a Torino per il ritorno di Champions ma la priorità per me è sanitaria. La Juve rimane fortissima, nel girone ha fatto benissimo, prima di perdere aveva fatto un percorso da Champions, da Juventus.

Ci sono due squadre Inter e Lazio che stanno facendo bene, ma la Juve ha l’esperienza per vincere e alla fine della stagione ci saranno ancora loro. Abbiamo vinto contro una grande squadra europea. Speriamo di poter giocare la partita di ritorno, la Champions League è una cosa meravigliosa. Il virus ha tolto gioia alla gente, speriamo di ricominciare”.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *