Correa: “Brutto svegliarsi e sapere che la domenica non giochi”

Joaquin Correa, 25 anni. Getty

L’argentino si è sfogato su Instagram: “Mi alleno da solo a casa, mi mancano fidanzata, famiglia e calcio. Al Milan in Coppa Italia il mio gol più importante”

Una piccola crisi di astinenza. La Lazio non scende in campo dallo scorso 29 febbraio (2-0 al Bologna), giorno nel quale si prese momentaneamente la vetta della classifica, poi riconquistata dalla Juventus nel recupero con l’Inter.

C’era entusiasmo, c’era ottimismo, c’era il desiderio di lottare fino all’ultimo per lo scudetto. Ma è stato messo tutto in ghiacciaia. I 21 risultati utili di fila (record nella storia della Lazio) resistono, ma Joaquin Correa freme. Vuole tornare a giocare, vuole tornare a divertirsi, vuole tornare a incantare.

Acquisto maglie a poco prezzo online,maglia Lazio 2020 personalizzate,per fornire il miglior servizio al prezzo più basso. Benvenuti a questo acquisto.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *