Fasce protette: Moses e Young si tengono l’Inter

Victor Moses, 29 anni, e Ashley Young, 34. Getty Images

Per l’inglese il contratto sarà allungato fino al 2021. Convince anche il nigeriano: si tratta col Chelsea

I due innesti di Conte per le fasce laterali hanno convinto. C’è poco da girarci intorno, l’allenatore nerazzurro vorrebbe confermare per la prossima stagione sia Ashley Young che Victor Moses, magari puntando qualche altro giocatore da alternare ai due ex Premier League.

Per l’esterno inglese arrivato dal Manchester United verrà allungato il contratto di un anno, mentre per il nigeriano arrivato dal Fenerbahce ma di proprietà del Chelsea, il club nerazzurro intavolerà una trattativa con i Blues per trattenerlo stabilmente a Milano. Il riscatto è fissato a 12 milioni, ma nei piani della dirigenza interista c’è un rinnovo del prestito per un altro anno o una negoziazione che punti a ridurre una cifra alta per un giocatore che ha avuto poche chance per stupire.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *