Chong e i suoi capelli venuti dal paradiso: pianse per Materazzi, l’Inter lo tratta

In scadenza col Manchester United, l’ala destra nata a Curaçao e cresciuta nel mito di Giggs, ha incontrato i nerazzurri

La prima cosa che noti di Tahith Chong sono i capelli. La seconda, ancora i capelli: più voluminosi di quelli di Fellaini, più caratterizzanti di quelli di Gullit (dei tempi belli). La terza, se riesci a non farti distrarre dai capelli, è il piede sinistro, capace di regalare grandi giocate. Alla quarta, il fisico e la corsa da ala moderna, ci si informa sul contratto. E si nota la quinta: legame in scadenza in estate con lo United, che non verrà rinnovato.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *