Politano, ore d’attesa. Januzaj: chiusura vicina, salvo sorprese…

Trattative aperte in casa giallorossa per i due esterni offensivi. L’interista non è ancora certo di andare al Napoli, il belga potrebbe arrivare entro domenica

Adnan Januzaj. Epa

Nelle prossime ore la Roma scioglierà la riserva e terminerà anche l’attesa di Matteo Politano. L’attaccante, ieri, ha chiesto qualche altra ora di tempo ai suoi agenti prima di provare a trovare l’accordo definitivo con il Napoli perché in cuor suo spera ancora in un rilancio della Roma. Petrachi sta riflettendo, anche perché la trattativa con la Real Sociedad per Januzaj procede, invece, spedita e ha dei costi per la Roma più accessibili: prestito con diritto di riscatto a 18 milioni, con il club spagnolo che dovrà cedere poi il 30% dell’eventuale vendita allo United. Entro domenica la Roma vuole chiudere, con il belga pronto a partire già all’inizio della prossima settimana. Salvo sorprese, ovviamente, che in questo mercato non sono da escludere.

CAMBIO DI FILOSOFIA—   La Juve si preoccuperà, quindi, soprattutto di gestire l’operazione Emre Can in uscita (torna in Bundesliga?). E manterrà fede a una filosofia che porta avanti da alcuni anni: a gennaio si fanno soprattutto operazioni per l’estate, come quella che a gennaio 2017 vide perfezionare l’acquisto di Mattia Caldara dall’Atalanta, o come quella relativa allo stesso Rugani nel 2015. In passato, invece, i bianconeri qualche bel colpo a gennaio l’avevano piazzato, ma bisogna tornare indietro di qualche anno: basti pensare ad Andrea Barzagli nel 2011, o alla coppia Davids-Zalayeta che iniziò a vestire il bianconero dai primi giorni del ’98.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *