Perez, notte di trattative sull’asse Roma-Barça. E il Milan resta sullo sfondo

Carles Perez, 21 anni, attaccante del Barcellona. Afp

Per l’attaccante spagnolo chiesto il prestito con obbligo di riscatto a 15 milioni, ma c’è anche un piano B: uno tra Paquetà e Suso

Alle ore 0.20 di stanotte una mail è arrivata alla sede del Barcellona. Mittente As Roma. Conteneva una proposta per Carles Perez, 21 anni, attaccante “blaugrana”, che in questa stagione – in una squadra di fenomeni – ha accumulato 12 presenze e 2 reti. La dirigenza giallorossa ha chiesto il prestito con obbligo di riscatto a giugno – senza controriscatto e senza percentuali sulla rivendita – per circa 15 milioni, al verificarsi di alcune situazioni (non banali). Si attende la risposta del club catalano, che fino a due giorni fa, a chi aveva bussato, non aveva aperto la porta alla possibilità di cessione, prima di cambiare improvvisamente idea. La trattativa è indirizzata e non sarà semplicissima, anche perché ci sono altre concorrenti. Per questo la Roma sta pensando anche a soluzioni diverse. Entrambe tinte di rossonero.

IDEA PAQUETÀ E SUSO—  Il deteriorarsi della posizione di Paquetà e Suso al Milan, infatti, sta spingendo la Roma a prendere in considerazione l’idea di chiedere in prestito almeno uno dei due giocatori. Il primo della lista è Paquetà. Postilla: per la dirigenza giallorossa il brasiliano potrebbe fare due ruoli: il centrocampista, naturalmente (c’è Diawara fuori causa per un bel po’) e all’occorrenza anche l’esterno alto, perché dicono a Trigoria che sia un ruolo che ha già ricoperto nella prima parte della sua carriera. Se Paquetà, invece, insistesse nell’idea di tornare in Brasile, resta l’ipotesi Suso, sempre in prestito e senza inserire Under in cambio – come vorrebbe il Milan – perché la Roma dà al giocatore una valutazione più alta. Possibile che i due milanisti possano trasferirsi entrambi in giallorosso? Sembra una ipotesi più complicata, perché in questo caso Under andrebbe davvero sacrificato e occorrerebbe avere la certezza di avere fra le mani Carles Perez, sperando che non sia un nuovo Bojan, che tanto illuse e tanto deluse la Roma. Il gol all’Inter in Champions League, comunque, fa promettere assai bene. Per il resto, tra qualche ora ne sapremo di più. Il tempo, per tutti, comincia a stringere.

Acquisto maglie calcio online,maglia Roma personalizzate,per fornire il miglior servizio al prezzo più basso. Benvenuti a questo acquisto.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *