Mou saluta Eriksen: “Situazione poco carina. E non per colpa del Tottenham”

Lo Special One sul danese: “Non voglio dire nulla, ma affrontare una questione del genere il 25 gennaio non è bello”

Mourinho con Cristian Eriksen. Getty

“Eriksen? Non voglio dire nulla. Voglio solo dire che una situazione del genere non dovrebbe verificarsi il 25 di gennaio, non è carino. E questa non è colpa del Tottenham”. Il tecnico del Tottenham José Mourinho commenta così la partenza di Christian Eriksen, che lunedì è atteso a Milano per le visite con l’Inter.

PROFESSIONALE MA… —  “L’unica cosa che posso dire – spiega lo Special One dopo la partita di FA Cup contro il Southampton – è che Eriksen, fin dal momento in cui sono arrivato, si è comportato in un modo molto professionale con me e con la squadra. Il Tottenham è l’ultima da biasimare per questa situazione, ma trovarcisi al 25 di gennaio non è bello”.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *